Home Società Salute Sanità pozzo senza fondo – Regione Lazio nella bufera – con sottotitoli

Sanità pozzo senza fondo – Regione Lazio nella bufera – con sottotitoli

0
0

SANITA’ POZZO SENZA FONDO

REGIONE LAZIO NELLA BUFERA


23 gennaio 2013

Assemblea cittadina presso l’Ospedale Sandro Pertini – “Difendiamo la sanità pubblica e la salute dei cittadini”. In questo caso l’approvazione delle politiche di austerità, che si traducono soprattutto in tagli, imposte dall’Europa e approvate in larghissima parte dal Parlamento Italiano, provocheranno ulteriori disastri nella sanità pubblica, mettendo fortemente a rischio il modello stesso di sanità per privilegiare il ricorso alle assicurazioni private, mentre non potrà più essere garantito il diritto alle cure mediche. Peggioreranno le liste d’attesa, diminuiranno ulteriormente i posti letto e altri ospedali verranno chiusi, mentre reparti importanti verranno esternalizzati e ceduti direttamente ai privati.

In tutto questo i lavoratori precari possono dimenticarsi le stabilizzazioni attese, peggioreranno le condizioni di tutti i lavoratori della sanità a seguito dei risparmi sul costo del lavoro, ma a seguito di ciò peggioreranno inevitabilmente anche le condizioni dei malati soggetti anch’essi a misure drastiche per favorire pareggi di bilanci impossibili, ma imposti per legge.

 

(0)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti