Home Attualità Esteri BOLIVIA : Evo Morales scende in campo in Italia
BOLIVIA : Evo Morales scende in campo  in Italia

BOLIVIA : Evo Morales scende in campo in Italia

0
0

EVO MORALES SCENDE IN CAMPO IN ITALIA

Una visita ricca di incontri istituzionali e politici ed anche momenti di festa


Il Presidente della Bolivia, Juan Evo Morales Ayma è in questi giorni in Italia.

La visita di Morales in Italia arriva ad appena due mesi dalla crisi diplomatica tra i due Paesi, seguita alla gravissimo atto con cui è stata negato il rifornimento all’aereo del presidente boliviano, di ritorno dalla Russia e sospettato – senza alcun fondamento – di nascondere Edward Snowden. La vicenda, che aveva interessato anche Francia, Spagna e Portogallo, sembra però chiusa dato che Morales stesso aveva rassicurato pochi giorni fa il premier spagnolo Mariano Rajoy: “Non serbo rancore. Noi indigeni non siamo vendicativi”

Morales è stato ricevuto anche dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al Quirinale. All'incontro era presente anche il Ministro degli Affari Esteri, Emma Bonino. Al termine dell’incontro Evo Morales, ha sostenuto che da oggi le relazioni bilaterali tra Italia e Bolivia “si rafforzano”.

Morales ha sottolieato come il Mercosur, il mercato comune dell’America meridionale, “possa essere la controparte dell’Unione Europea e gestire relazioni economiche, finanziarie, di commercio, di relazioni e cooperazione”.

Tra gli appuntamenti del Presidente della Bolivia anche quello con Papa Bergoglio, al quale ha espresso la volontà del popolo boliviano di aderire alla giornata di digiuno per la pace. Il leader indigeno ha detto, parlando dell’udienza papale, che ha molte aspettative, ed ha citato la riflessione del Santo Padre sulla Teologia della Liberazione, per la liberazione dei popoli. Morales ha fatto sapere che tra i temi di dibattito on il Papa c'è al primo posto la richiesta dell’eliminazione del celibato  nella chiesa cattolica.

Sempre ieri 5 settembre a Roma il Presidente Morales ha avuto un incontro con una ventina tra dirigenti politici, sindacali e dei Movimenti sociali e giornalisti ; tra questi il sindacato USB il centro studi Cestes, i blocchi precari metropolitani , il collettivo Militant e l'associazione Nuestra America rappresentata dal Prof. Luciano Vasapollo.

Il presidente Evo Morales e il ministro degli Esteri della Bolivia hanno risposto a domande con una particolareggiata esposizione sulla importanza del socialismo comunitario come applicazione del paradigma del Vivir Bien e sulle politiche nazionali della Bolivia evidenziandone le conquiste economiche politiche e sociali con la ferma condanna alle aggressioni imperialiste e alle guerre imposte dalla volontà di espansione del capitalismo e del neocolonialismo.

Oggi 6 settembre Evo Morales è invece ad una assemblea pubblica a Bergamo con la comunità boliviana. Il Presidente ha partecipato ai balli e canti della comunità boliviana. Morales non si è risparmiato al punto da scendere in campo per una partita a calciotto tra squadre boliviane in una delle quali ha giocato l'ambasciatore Antolin e nell'altra lui con il numero 10.

Articolo di Jacopo Venier

 

 


 

INDOSSA LA LOTTA!!

 

(0)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti