Home Attualità Lavoro LAVORO: CALL CENTER Sciopero a Milano

LAVORO: CALL CENTER Sciopero a Milano

1.21K
0

SCIOPERO A MILANO

I lavoratori dei Call Center in lotta

Servizio a cura di LiberaRete – Libera.Tv Lombardia


 

CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) – I lavoratori appartenenti ad uno dei più grandi gruppi nel settore del call-center o contact-.center dir si voglia, hanno scioperato contro la decisione dell'azienda di scomporre in tre la società temendo di fare la fine delle scatole a perdere come in molti altri casi si è già verificato lungo la penisola.
Nessun licenziamento all'orizzonte per il momento, ma il loro destino è sempre più legato alla commessa in scadenza nel 2016 e alla giungla di contratti, subappalti e delocalizzazioni che sta divorando e affossando un settore che solo qualche anno fa dava lavoro a circa 300 mila persone.
I lavoratori chiedono all'azienda di tornare al tavolo delle trattative al fine di trovare misure di solidarietà che attenuino l'eventuale di perdita di volume di affari sul corpo occupazionale in Italia.
L'azienda, la Transcom World Wide S.p.A., benché nell'ultimo esercizio abbia registrato utili, denunzia la mancanza di un serio intervento legislativo sul settore da parte del governo e il suo amministratore delegato parla di "difesa dal rischio Italia".

Servizio di Alfredo Comito   Liberarete – Libera.tv Lombardia

(1205)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti