Home Idee Memoria Presenza e ruolo del PCI nella lotta di Liberazione – Andrea Sonaglioni

Presenza e ruolo del PCI nella lotta di Liberazione – Andrea Sonaglioni

43
0

Lotta di Liberazione e costruzione della Democrazia. Il ruolo del PCILa lotta di liberazione e la costruzione della democrazia

Centralità dei partiti e ruolo del PCI

CONVEGNO NAZIONALE promosso da Futura Umanità – Associazione per la storia e la memoria del PCI

In collaborazione con AAMOD (Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico) – ANPI Roma – Museo storico della Liberazione e con il patrocinio di ROMA CAPITALE


 

Intervento di Andrea Sonaglioni

Presenza e ruolo del PCI nella lotta di Liberazione 

 


 

In occasione del 70° anniversario della Liberazione, l’associazione Futura Umanità, in collaborazione con l’Aamod e col Museo storico della Liberazione, ha promosso un convegno nazionale, che si terrà a Roma, nella sala della Protomoteca in Campidoglio, il prossimo 23 ottobre dalle 9,30 alle 18, col patrocinio di Roma Capitale.

Il convegno, intitolato “La lotta di Liberazione e la costruzione della democrazia. Centralità dei partiti e ruolo del Pci”, intende approfondire temi che, tralasciando impostazioni di tipo celebrativo e ricostruzioni prettamente militari della Resistenza, gettano luce sui fondamenti dell’Italia democratica e repubblicana, rintracciabili nelle vicende del biennio 1943-’45. In particolare, si analizzerà il modo in cui un partito come il Pci seppe gestire i diversi aspetti – politici, sociali e militari – della Lotta di Liberazione, dando vita a elaborazioni come quella della “democrazia progressiva” e partecipando attivamente a concrete sperimentazioni sul campo, come le “repubbliche partigiane” o i “consigli di gestione” nei luoghi di lavoro.

I lavori, che vedranno la partecipazione di numerosi e qualificati studiosi, saranno aperti da una relazione dello storico Aldo Agosti (La Resistenza italiana e il Pci nel contesto internazionale) e conclusi da un intervento di Paolo Ciofi, presidente dell’associazione Futura Umanità. L’Aamod curerà la proiezione del film documentario Io mi ricordo quel giorno di aprile di Tiziana Vasta (di particolare interesse per le testimonianze di protagonisti della Resistenza in esso contenute e per l’efficace articolazione tematica dei materiali visivi). Interverranno tra gli altri, Vincenzo Vita, e Carlo Felice Casula con una comunicazione su  I rapporti politici tra le forze antifasciste.

(43)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti