Home Società Casa Truffa Piano di Zona B4 – ripartiamo da Petroselli

Truffa Piano di Zona B4 – ripartiamo da Petroselli

246
0

Mal-applicazione Legge 167 – piccoli proprietari truffati 

i cittadini debbono farsi parte attiva


Truffa piano di zona B4Sta succedendo a Castelverde ma non è un caso singolo; si tratta di uno dei solidi affari dove si vedono coinvolti costruttori cooperative banche e politicanti attuali dove a farne le spese questa volta sono dei piccoli proprietari che pur avendo pagato i propri appartamenti questa mattina hanno rischiato l’arrivo dell’ufficiale giudiziario (accompagnato dalla polizia) per imporgli di lasciare le proprie case.
I responsabili sono i solidi noti: sono le imprese di costruzione, sono le cooperative, e sono banche; ed inoltre considerando che si tratta di un piano di zona B4 e considerato anche che la vicenda parte dal 2003 sono responsabili anche tutte le amministrazione comunali che partendo da Veltroni e passando da Alemanno fino a Marino dove nessuno di questi ha voluto rivendicare che il proprietario del terreno del piano di zona è proprio il Comune di Roma.
Comunque questa mattina erano presenti alcune realtà politiche tra cui Stefano Fassina di Sinistra Italiana, Marcello de Vito ed altri esponenti del M5S; questi ultimi si sono confrontati con LiberaTV, da tale confronto è scaturito che c’è bisogno di un rapporto reale tra politica e territorio dove i cittadini devono essere i protagonisti reali come del resto avveniva in remoti tempi quando il Sindaco di Roma era Luigi Petroselli e quando non esistevano nominati non eletti.

(246)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti