Home Attualità Ambiente NATALE : il WWF pubblica immagini straordinarie di cuccioli di Leopardo delle nevi

NATALE : il WWF pubblica immagini straordinarie di cuccioli di Leopardo delle nevi

2
0

IL NATALE DEI LEOPARDI

Dalla Mongolia i ricercatori del WWF riescono a regalarci immagini eccezionali

di Pietro Venier


leopardo delle neviFinalmente una bella notizia.

Dalla Mongolia arrivano a noi delle bellissime immagini di una famiglia di Leopardo delle Nevi. Sono stati i ricercatori del WWF, impegnati nella difesa di questa specie in pericolo di estinzione, a realizzare, nel settembre scorso grazie al sistema della “videotrappola”, queste eccezionali immagini diffuse in rete in questi giorni.  Possiamo così vedere questi splendidi animali nel loro habitat naturale. Si tratta di una di una femmina e quattro cuccioli.  L’associazione ambientalista, nel diffondere le immagini, ricorda che “è la prima volta in assoluto che un video riprende una cucciolata così numerosa” il che trasforma il video in “un vero e proprio regalo di Natale del WWF”. Aver potuto documentare la presenza di questa numerosa famiglia è un buon segno che documenta i primi successi delle strategie di conservazione di questi bellissimi felini.

I Leopardi delle Nevi vivono nelle zone della Mongolia interna tra i 3000 ed i 4.500 metri di altezza. Nonostante questo la specie “è gravemente minacciata dalla perdita di habitat, dai cambiamenti climatici, dal bracconaggio per la pelliccia e dai conflitti con le comunità locali.” In meno di 20 anni, ricorda il WWF, ” la popolazione di questo meraviglioso ed elusivo felino è diminuita di oltre il 20% e oggi si stima che ci siano meno di 4.000 esemplari allo stato selvatico.”

Anche noi nell’augurare a tutte e tutti buon Natale, vogliamo sperare che l’anno che verrà sia pieno di immagini e notizie positive come queste.

 

 

(2)

tags:

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti