Home Territori Lombardia A MILANO COME A STRASBURGO in piazza per il popolo curdo

A MILANO COME A STRASBURGO in piazza per il popolo curdo

147
0

IN TUTTA EUROPA LE COMUNITA’ CURDE MANIFESTANO PER LA LIBERTA’ DI OCALAN E DEL LORO POPOLO

La manifestazione a Milano denunzia i crimini commessi ai danni del popolo curdo e l’ipocrisia dell’Europa

Interviste a cura di Alfredo Comito LiberaRete – Libera.tv

 

_______________________________________________________________________________________________________________________________________

Donne curdeMILANO – Manifestazione della comunità curda con il sostegno di cittadini e associazioni italiane si è svolta a Milano in concomitanza con altre in tutta Europa sino a Strasburgo, per chiedere che si intervenga per il rispetto dei diritti umani e per la liberazione di Ocalan, il leader curdo in prigione da 18 anni.
La storia del popolo curdo è storia di speculazione, emarginazione e repressione, resasi ancora più acuta dopo il fallito attentato in Turchia e le misure antidemocratiche imposte dal governo Erdogan.
Presenti due rappresentanti del partito HDP eletto con oltre 6 milioni di voti, che ha subito gli arresti di alcuni dei suoi rappresentanti.
Mentre l’Europa tratta con la Turchia per respingere i profughi e tace sui propri muri di filo spinato, le comunità curde di tutta Europa chiedono coraggio e coerenza.NO GUERRA
Ma la comunità europea, spinta a legarsi tramite l’euro, è un gigante economico ma piccolo politicamente, come ha più volte dimostrato nella incapacità di gestire le crisi del mediterraneo e della sua presupposta area di influenza.

(147)

LiberaRete Lombardia Profilo del gruppo lombardo dell'associazione LiberaRete che opera su Libera.Tv

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti