Home Attualità Politica COMUNISTI – RIZZO : La Rivoluzione bolscevica e le elezioni in Italia

COMUNISTI – RIZZO : La Rivoluzione bolscevica e le elezioni in Italia

1.06K
0

1917 – 2017 : LA TUA RIVOLUZIONE

Partecipata manifestazione nazionale del Partito Comunista di Marco Rizzo : “Ora una lista comunista alle elezioni politiche”


Marco RizzoTanti, tantissimi giovani alla manifestazione nazionale promossa dal Partito Comunista di cui è segretario Marco Rizzo. Un appuntamento per celebrare i 100 anni della Rivoluzione bolscevica ed allo stesso tempo l’occasione per mostrare i muscoli di una organizzazione cresciuta e strutturata. Un corteo che, se non fosse stato relegato alle strade più secondarie di Roma, avrebbe certamente colpito l’opinione pubblica.

Marco Rizzo non manca certo di una impostazione politica chiara e di altrettanto chiari riferimenti ideologici e storici. La lotta al capitalismo ed alle sue strutture, prima di tutto UE e NATO, viene da una riproposizione classica della ideologia marxista-leninista. Nessuna concessione al gradualismo tanto meno al riformismo portano Rizzo a prendere le distanze sul piano politico da tutto il resto della sinistra istituzionale o movimentista e sul piano storico, non solo da Berlinguer (“quanti danni ha prodotto la sua affermazione sulla fine della spinta propulsiva”) ma anche, non troppo velatamente, da Togliatti ed alla sua idea di partito di massa e di via italiana al Socialismo nel solco della Costituzione. Il padre nobile – oltre a Lenin ovviamente – è quello che per anni è stato un tabù per la sinistra : Stalin. E così la Rivoluzione bolscevica per i comunisti di Rizzo è quel momento fondativo da cui ha preso avvio laLa tua Rivoluzione Storia delle lotte proletarie e delle sue conquiste mentre la fine dello stalinismo coincide con l’inizio di quella “revisione” che ha portato non solo alla fine dell’URSS ma alla  sconfitta del movimento operaio.

Rizzo ha portato in piazza queste idee e questi simboli. Ed ora vuole, dopo i primi test alle amministrative del 2016, provare a riportarli anche nell’agone della lotta elettorale. Può sembrare una sfida impossibile ma, dopo questo corteo,Rizzo ed il suo partito sono certamente di nuovo in campo. Il risultato della loro partita non è affatto scontato.


Articolo, riprese e montaggio di Pietro Venier

Intervista di Iacopo Venier

 

(1059)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti