Home Territori Friuli Venezia Giulia STORIA : la Jugoslavia di Tito ha liberato Trieste

STORIA : la Jugoslavia di Tito ha liberato Trieste

2.52K
0

TITO HA LIBERATO TRIESTE

Ma non per il PD

Intervista di Jacopo Venier a Iztok Furlanic Presidente del Consiglio Comunale di Trieste


Le truppe partigiane jugoslave a TriesteA Trieste la Storia continua a dividere. L’amministrazione a guida PD accoglie la proposta dell’opposizione di destra di non considereare il 1 maggio 1945 il giorno della Liberazione di Trieste. La destra ed i fascisti triestini da sempre hanno considerato l’ingresso delle truppe partigiane come l’inizio dell’ “Occupazione”. Si propongono targhe e celebrazioni solo per il 12 giugno 1945 quanto nella città entrarono le truppe angloamericane. Nel Consiglio comunale solo una voce di alza contro questa evidente deformazione della realtà storica. E’ quella del Presidente del Consiglio comunale Iztok Furlanic che siamo andati ad intervistare.


Anche a  seguito di questa intervista si è sviluppato un amplissimo dibattito. Il Sindaco ed il PD hanno addirittura minacciato di cacciare Furlanic dalla presidenza del Consiglio comunale. Per reagire a questa campagna è stata avviata una raccolta di firme in solidarietà proprio di Iztok Furlanic che ha avuto il coraggio di contrastare l’interpretazione revisionista del PD e del Sindaco Cosolini. La petizione ha raccolto oltre 2000 firme alcune delle quali provenienti da tutto il modo. Sotto il Comune si è tenuta una manifestazione con la partecipazione di molte centinaia di persone. Alla fine, dopo un duro dibattito in Consiglio comunale, la situazione si è risolta con un nulla di fatto. Furlanic non è stato dimesso dalla maggioranza di centrosinistra. Resta l’enorme problema poltico e culturale di un PD che fa proprie le storiche interpretazioni della destra nazionalista e fascista pur di aprire la strada a piccoli giochi di palazzo.

 

 

(2520)

LiberaRete Friuli Venezia Giulia Profilo del gruppo dell'Associazione LiberaRete operante nel Friuli Venezia Giulia

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti