Home Territori Lombardia MILANO: Appello contro la Guerra

MILANO: Appello contro la Guerra

253
0

CONTRO LA GUERRA : manifestazione a ROMA e MILANO il 16 gennaio

La Piattaforma EuroStop lancia l’appello

Interviste a cura di Alfredo Comito – LiberaRete – Libera.Tv Lombardia

 

BASTA GUERRA

La Piattaforma Sociale EUROSTOP lancia un appello per una manifestazione nazionale a Roma e Milano il 16 gennaio per la pace e contro la guerra.
La crescente tensione in tutto il mondo alimentata dalla disoccupazione, dalla corruzione, dall’intensa immigrazione, dalle guerre che si combattono su un palcoscenico sempre più esteso, fanno temere scenari in cui il terrore da una parte e la restrizione delle libertà dall’altra, col pretesto della sicurezza, diventino lo status quo.
Le due manifestazioni partiranno da Roma (Piazza Esquilino) e a Milano (Piazza San Babila) il 16 gennaio alle h 15:00, mentre il 15 dicembre alle 15.30 a Milano, presso le aule dell’Università Statale, si terrà una assemblea pubblica sul tema della pace e della democrazia in tempi di guerra.
Alessio Arena del FRONTE POPOLARE e Dafne Anastasi della Funzione Pubblica USB rinnovano l’appello affinché la società civile si mobiliti per la pace.


IL 16 GENNAIO SAREMO IN PIAZZA A ROMA, MILANO E SIGONELLA CONTRO LA GUERRA DEI 25 ANNI

Manifesteremo assieme a movimenti sociali e civili, ai NoTav, alle reti pacifiste, al sindacalismo di base conflittuale, alle organizzazioni della sinistra di classe e radicale.

Scendiamo in piazza prima di tutto per ricordare che  è dal 16 gennaio 1991 che Usa e Nato bombardano in Medio Oriente nel nome della democrazia e della lotta al terrorismo e che da allora tutti i governi italiani hanno violato l’articolo 11 della Costituzione.

Il risultato dopo 25 anni è che la guerra è sempre più vasta mentre la democrazia è sempre più scarsa e il terrorismo si alimenta proprio dai disastri e dalla ferocia delle cosiddette “guerre umanitarie”. Nel Medio Oriente siamo alla vigilia di una guerra generalizzata tra i più potenti stati della regione. Nella stessa Europa torna la guerra, per la seconda volta dopo quella che distrusse la Jugoslavia. In Ucraina Nato e UE sostengono un governo, ove sono presenti forze dichiaratamente nazifasciste, che fa guerra di sterminio ad una parte del paese.

La guerra è il problema, non la soluzione. La guerra si fa per sporchi affari e sporchi interessi e niente altro, contrastarla e fermarla è il primo obiettivo se non si vuole precipitare in un disastro senza fine e confini.Contro la Guerra - Assemblea e Appello

Accanto alla guerra e alle politiche di guerra nei paesi NATO e UE si afferma sempre di più la guerra economica contro i propri popoli e i loro diritti sociali. Guerra e austerità oramai sono indissolubilmente legate, anche sul piano istituzionale, come dimostra la vergognosa decisione della Unione Europea di permettere di sforare i vincoli del fiscal compact esclusivamente per finanziare spese di guerra.

Oramai è evidente che Nato e UE sono facce diverse della stessa politica, oramai è evidente che se si ci si vuole sottrarre a quelle politiche bisogna rompere con le istituzioni che le promuovono e che pace, democrazia e giustizia sociale possono affermarsi solo contro e fuori la UE e La Nato. Queste organizzazioni non sono riformabili lo hanno dimostrato i fatti e le drammatiche sconfitte di ci ha provato. Queste organizzazioni distruggono la democrazia, come dimostra da noi la controriforma costituzionale fondata sul pareggio di bilancio e sul sistema autoritario voluto dal governo Renzi.

Bisogna avere la consapevolezza e il coraggio di affermare che  la rottura con la Nato, la UE e con la moneta che la tiene assieme, l’Euro, sono le condizioni per ripartire.

La Piattaforma Sociale Eurostop partecipa e invita a partecipare alla mobilitazione con questo spirito e questa volontà: ripartire affrontando tutti gli avversari della pace, della democrazia e dell’eguaglianza sociale.

Sabato 16 Gennaio 2016 tutti in piazza:

MANIFESTAZIONI A

ROMA ore 14.00 Pzza ESQUILINO

MILANO ore 15.00 Pzza SAN BABILA

Piattaforma Sociale Eurostop

Sito: www.eurostop.info, mail: euro stop.it@gmail.com

(253)

LiberaRete Lombardia Profilo del gruppo lombardo dell'associazione LiberaRete che opera su Libera.Tv

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti