Home Attualità Ambiente M’ILLUMINO DI MENO : La CGIL si spegne per l’Ambiente
M’ILLUMINO DI MENO : La CGIL si spegne per l’Ambiente

M’ILLUMINO DI MENO : La CGIL si spegne per l’Ambiente

2
0

LA CGIL SI SPEGNE PER L’AMBIENTE

Anche quest’anno l’iniziativa di Caterpillar trova nuovi sostenitori

di Pietro Venier


 foto-millumino-di-meno-2018Dopo 13 anni di campagne la trasmissione Caterpillar di Radio Rai 2 riesce persino a spegnere la CGIL. Il principale sindacato italiano ha infatti comunicato che aderirsce alla campagna “M’illumino di meno” e conseguentemente domani attuerà il “Silenzio energetico” lascando al buio le sue sedi. “La Cgil – si legge nella nota di adesione – è impegnata per dare il proprio contributo attraverso la contrattazione, le proprie proposte e con iniziative politiche a sostegno di un nuovo modello di sviluppo sostenibile”. “Per questo  – prosegue – ci sentiamo vicini all’iniziativa che da anni con impegno e determinazione cerca di diffondere la cultura del risparmio energetico, dell’uso responsabile delle risorse, della transizione al 100% alle energie rinnovabili”.

Un gesto, simbolico, ma che in questi anni ha coinvoto tantissime persone, istituzioni, aziende, comunità. L’idea di limitare, almeno per un momento, i consumi energetici ha incorciato la crescente sensibilità ambientalista. Una sensibilità che non riesce ad esprimersi nella politica istituzionale ma che trova il modo di materializzarsi in iniziative come queste. Ricordiamo che Caterpillar ha raccolto un sostegno molto diffuso sull’idea, non peregrina, di candidare la bicicletta al Nobel per la Pace. Certo non è in questo modo che si modificano direttamente le politiche industriali o le scelte del nuovo presidente USA. Però è importante che inziative come queste non cadano nell’indifferenza ma possano contribuire a costruire un contesto che renda “naturale” procedere verso una economia, una società, una umanità in equilibrio con il Pianeta che ci ospita.

Per approfondire : http://caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno/

(2)

tags:
LiberaRete Associazione di Promozione sociale LiberaRete

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti