Home Attualità Esteri TERREMOTO ECUADOR : Parte la raccolta internazionale di fondi
TERREMOTO ECUADOR : Parte la raccolta internazionale di fondi

TERREMOTO ECUADOR : Parte la raccolta internazionale di fondi

42
2

LA SOLIDARIETA’ E’ LA TENEREZZA DEI POPOLI

LiberaRete raccoglie fondi per la popolazione dell’Ecuador terremotata


 

Donazioni internazionali terremoto EcuadorLo scorso 16 aprile un terremoto di 7.8 gradi ha scosso la costa dell’Ecuador, causando numerose vittime. Ad oggi si contano più di 655 morti e migliaia di feriti. Le perdite economiche sono di diversi miliardi. La scossa ha provocato danni alle abitazioni, al settore produttivo ed alle infrastrutture. Come Associazione LiberaRete abbiamo contattato l’Ambasciata dell’Ecuador in Italia per avere notizie e suggerimenti su come mobilitarci per aiutare a soccorrere le vittime. L’ambascitore Juan Fernando Holguín ci ha informato che il suo Paese ha attivato un insieme di azioni a sostegno della popolazione, salvataggio e gestione sanitaria per rispondere alla fase iniziale di emergenza, e di conseguenza inizierà la ricostruzione dei settori colpiti. Per fortuna le dimostrazioni di solidarietà dei paesi amici e di persone private non si sono fatti attendere. L’Ecuador ha ricevuto contributi e apporti provenienti da tutto il mondo per affrontare le conseguenze di questa tragedia. Proprio per dare ordine a questo moto spontaneo l’Ambasciata in Italia ci ha informato in queste ore che : ” il Governo dell’Ecuador ha abilitato un conto finalizzato per i bonifici delle donazioni e contribuzioni a livello mondiale a favore delle persone colpite dal terremoto. Inoltre, l’Ambasciata dell’Ecuador ha abilitato un conto nella banca UNICREDIT, esclusivamente per i bonifici di contribuzioni dall’Italia.”

Chiunque volesse quindi contribuire potrà farlo utilizzando le seguenti coordinate bancarie.

Intestazione EMBAHJADA DEL ECUADOR – TERREMOTO ECUADOR

Banca Unicredit IBAN :  IT72N0200805120000104261990

 

(42)

Comment(2)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti